Normativa sulla privacy Cookie Law

Questo portale utilizza cookies per gestire autenticazioni, navigazione ed altre funzioni. Navigando, si accetta di ricevere cookies sul proprio dispositivo.

Visualizza i documenti sulla Direttiva e-Privacy

Hai negato l'utilizzo di cookies. Questa decisione può essere revocata.

Hai accettato l'utilizzo dei cookies sul tuo dispositivo. Questa decisione può essere revocata.

  • Corso-formazione-web

Decreto Lgs. 33/2013 Adempimenti normativi e qualità dell'informazione: Trasparenza, anticorruzione, siti istituzionali, richieste, approfondimenti, case history

SEMINARIO INTERATTIVO PER LA CREAZIONE DI UNA COMUNITÀ IN RETE

 

Relatore: Prof. Donato A. Limone
Ordinario di Informatica Giuridica e Direttore del Dipartimento di Scienze giuridiche ed economiche , Università degli Studi di Roma "Unitelma Sapienza"

9 Giugno 2015 - Ore 9,30

Sede del Seminario: CLIOCOM - Via 95° Rgt. Fanteria, 70 - 73100 - Lecce

Sarà possibile intervenire in diretta attraverso la piattaforma tecnologica di web conference BitMeeting.

Bitmeeting

Iscrizione gratuita INDIVIDUALE obbligatoria*.

*Il numero di partecipanti è limitato a n. 20 in presenza e n. 50 in webconference.
Non saranno ammessi all'aula coloro che non avranno effettuato l'iscrizione online all'evento.

Il D.Lgs. 33/13 ha imposto agli Enti precisi obblighi di pubblicazione sui siti web istituzionali, per la cui omissione sono previste sanzioni e responsabilità, secondo quanto ribadito recentemente dall'ANAC con la Delibera 10/2015 sulle sanzioni relative alla violazione di specifici obblighi di trasparenza. L'affermazione dell'Amministrazione trasparente diventa pertanto un vero e proprio adempimento formale, che deve trovare soddisfazione nella reingegnerizzazione dei siti web, nella semplificazione delle procedure e nella gestione, nel trattamento e nella pubblicazione dei dati pubblici.
Una mancata applicazione di tali obblighi – oltre ad impedire all'Amministrazione di conseguire gli attesi benefici in termini di efficienza e trasparenza – rappresenta una violazione degli obblighi normativi ed espone gli Enti e gli agenti pubblici a sanzioni e responsabilità.
Infatti, oltre ad un rigoroso impianto sanzionatorio, il Decreto prevede che qualunque cittadino possa contestare – anche dinanzi al giudice amministrativo – la mancata pubblicazione di queste informazioni (c.d. diritto di accesso civico).

OBIETTIVI FORMATIVI

  • esaminare i principi ispiratori e i principali obblighi introdotti dal D. Lgs. n. 33/2013;
  • analizzare e studiare gli adempimenti introdotti dalla nuova normativa e il relativo impianto sanzionatorio;
  • esaminare le ripercussioni del "Decreto Trasparenza" sulla gestione dei siti web istituzionali, sulle procedure, sulla pubblicazione dei dati

DESTINATARI

Direttori generali, Segretari generali, Dirigenti e Responsabili CED e dell'area sistemi informativi di enti pubblici, Responsabili Affari Generali e URP, Responsabili procedimento pubblicazione siti Web istituzionali e componenti redazione Web.

 

Per iscriversi ai corsi è necessario registrarsi gratuitamente al portale ed effettuare il login. 

Torna a inizio pagina